Ore 10:00
Teatro Comunale di Marano s/P

“SOMARI! – compagni straordinari”

Scuola Primaria “E. De Amicis” di Marano sul Panaro (MO)
Classi 4ªA – 4ªC

SOMARI! compagni straordinari. Lo spettacolo propone i pensieri e le riflessioni dei bambini riguardo alle vite Charlie Chaplin, Jack London, Francois Truffaut, Louis Armstrong, raccontanti nel momento della loro infanzia, durante la quale hanno avuto non poche difficoltà sia a scuola che nella quotidiana vita familiare. Il progetto ha posto l’attenzione sulle riflessioni dei partecipanti riguardo alla vita dei personaggi scelti, stimolando il loro immaginario attraverso tematiche quali la libertà, il diritto di essere ascoltati, la diversità, il giudizio degli altri e il coraggio di non farsi vincere dagli ostacoli che si incontrano sul proprio cammino. Vite memorabili riviste con gli occhi di 90 bambini: un coro di voci e anime ci condurranno alla scoperta di uomini e donne che hanno lasciato un segno nella storia, nella letteratura, nelle arti e nella scienza, riuscendo a superare gli ostacoli della vita e a realizzare i propri sogni.

Produzione: Centro Teatrale Minimo – Istituto Comprensivo di Marano sul Panaro (MO)

n°partecipanti: 40
Età: 9/10

Ideazione e regia: Alessandra Tomassini
Luci: Vincenzo De Angelis

Ore 20:30
Teatro Comunale di Marano s/P

“NOTE POETICHE”

“Musicantiere” della Scuola media indirizzo musicale “G. Ferraris” IC4 Modena
Classi prime, seconde e terze

Nel coniugare le note musicale con i testi poetici, in un’ottica di teatro musicale che unisce diverse arti, l’Orchestra “Musicantiere” delle Scuole medie “G. Ferraris” ad indirizzo musicale insieme alle voci narranti dei compagni proporrà un viaggio intorno al mondo attraversando stili ed epoche. L’unione di poesie e testi di autori e luoghi diversi che dialogano con la musica in un intreccio di domande e risposte, in un’ottica di scambi e arricchimento culturale, ha dato la possibilità ai giovani artisti di formare nuove amicizie tra ragazzi di diverse età e classi. I testi messi in scena sono di diversa natura: provengono dal patrimonio dei classici, sono rielaborazioni tratte dalla letteratura per ragazzi e anche creazioni originali delle classi sull’amicizia di ieri e di oggi. La letteratura di ogni tempo dialoga con la musica, attraverso le voci dei lettori. Le musiche sono state arrangiate appositamente per questo organico che prevede 48 elementi tra chitarristi, clarinettisti, violinisti, pianisti e percussionisti. Il progetto poesia/musica ha creato un’occasione di socialità, di scambio di esperienze e di passioni in un luogo magico come è il teatro, dove tutto è possibile e le risate, le emozioni, le amicizie vecchie e nuove, i colori, le parole, la musica, le battute, le prove ne fanno da sfondo.

“Musicantiere” – L’orchestra formata dai 72 alunni dell’Indirizzo Musicale è nata nel 2009, anno di avvio del corso di Strumento nei due plessi della Scuola secondaria di I Grado “Ferraris”. Il gruppo si è esibito nell’area modenese presso i teatri “S. Cuore”, “La Tenda”, Polisportiva Modena Est e nel prestigioso Cortile d’Onore dell’Accademia Militare di Modena. Il nome “Musicantiere” sottolinea il continuo divenire della pratica musicale: suonare insieme è, per i ragazzi e i loro insegnanti, un vero e proprio cantiere aperto, fucina in continuo fermento di apprendimento, scambio reciproco e crescita condivisa, i cui frutti musicali vengono restituiti alla comunità scolastica, alle famiglie, alla cittadinanza e al tessuto culturale dell’intero territorio. Questa orchestra, inoltre, ha realizzato eventi e progetti in collaborazione con i docenti di altre discipline (lettere, arte, ecc.) in un’ottica di interdisciplinarità, permettendo così di mettere in risalto qualità non solamente musicali ma altresì umane quali creatività e spirito di gruppo. Nel 2011 è stata Prima classificata al Concorso Musicale per giovani esecutori di Guastalla. Il 29 novembre 2018 in occasione del Consiglio comunale in ricordo di A. F. Formiggini, a 80 anni dalla promulgazione delle leggi razziali, l’Ensemble Musicantiere degli alunni delle Ferraris accompagnati dagli insegnanti ha eseguito brani dalla tradizione ebraica e klezmer, mentre gli alunni del Cantiere di lettura delle Ferraris con Simone Maretti hanno letto gli scritti di Formiggini. Per non dimenticare. Nel 2019 l’Orchestra si è esibita al Fim di Milano, salone della formazione e innovazione musicale, ottenendo larghi consensi di pubblico. Nel 2021 l’orchestra ha vinto il primo premio assoluto con punteggio 100/100 al Concorso Musicale Terre di Severino Digital Edition.